banner-shop.png

Selev in the world

Italy

Advertising

  • JoomlaWorks AJAX Header Rotator
  • JoomlaWorks AJAX Header Rotator
  • JoomlaWorks AJAX Header Rotator
  • JoomlaWorks AJAX Header Rotator
  • JoomlaWorks AJAX Header Rotator
  • JoomlaWorks AJAX Header Rotator
  • JoomlaWorks AJAX Header Rotator
  • JoomlaWorks AJAX Header Rotator
  • JoomlaWorks AJAX Header Rotator
  • JoomlaWorks AJAX Header Rotator
  • JoomlaWorks AJAX Header Rotator
  • JoomlaWorks AJAX Header Rotator
  • JoomlaWorks AJAX Header Rotator
  • JoomlaWorks AJAX Header Rotator
  • JoomlaWorks AJAX Header Rotator
  • JoomlaWorks AJAX Header Rotator
  • JoomlaWorks AJAX Header Rotator
  • JoomlaWorks AJAX Header Rotator
Home
Campionato Italiano Ciclocross Print

Elia Silvestri Protagonista !!

La frizzante giornata di Vadena porta le luci della ribalta e tutti gli onori del caso ad Elia Silvestri, grintoso e battagliero all'inverosibile per confezionare quella che probabilmente diviene la più bella vittoria della sua giovane carriera, convincendo ed entusiasmando il pubblico.Possiamo tranquillamente dire che la vittoria di Silvestri vale un titolo italiano Under 23 mentre Marco Aurelio Fontana col secondo posto raggiunge proprio Enrico Franzoi nel numero di titoli italiani vinti nella categoria Elite (ora sono quattro a testa).

silvestri elia3823.jpg

(foto Soncini)  franzoi3720.jpg 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                                                                                                          Enrico Franzoi

 

 

 

Elia Silvestri                                      

L'avevamo già visto protagonista in stagione, Elia Silvestri, eppure di lui prima di quest'oggi vi era un'immagine a svettare inevitabilmente su tutte le altre: l'espressione di chi, davanti al proprio pubblico, con la determinazione a mille si vede distruggere l'ambizione di potersi giocare un titolo europeo (sfiorato di pochissimo l'anno prima) da una falsa partenza o presunta tale. L'istantanea del Silvestri amareggiato (per usare un eufemismo) di Lucca però quest'oggi lascia il posto a quella di un atleta che può (e deve) prendere ancora più coscienza nelle proprie qualità, se è vero che molte delle possibilità azzurre di cogliere un risultato importante in quel di Koksijde (ad attenderlo Van Der Haar con tutto lo squadrone olandese ed i belgi in primis) passeranno dal suo estro e dalla sua forza.( .. da cicloweb.it)